Disoccupazione giovanile in aumento: dato peggiore da ottobre 2015

9 Gennaio 2017, di Alessandra Caparello

ROMA (WSI) – Sale all’11,9% nel mese di novembre in crescita di 0,2 punti percentuali su base mensile il tasso di disoccupazione in Italia. A renderlo noto l’Istat secondo si tratta del livello più alto registrato da giugno del 2015.

Cresce anche la stima dei disoccupati che passa da +0,6% di ottobre a +1,9% di novembre, aumento imputabile a tutte le componenti di genere distribuito tra le diverse classi di età eccetto gli over50 anni.

Sale anche il tasso di disoccupazione giovanile tra i 15 e i 24 anni di età, balzando a novembre al 39,4%, circa 1,8 punti percentuali in più rispetto al mese di ottobre, il dato peggiore da ottobre del 2015.