Dopo rating sovrano, Moody’s boccia quattro utilities italiane

24 Ottobre 2018, di Mariangela Tessa

Dopo il taglio del rating sovrano a Baa3 di venerdì scorso, Moody’s boccia quattro utilities italiane. Nello specifico l’agenzia di rating ha abbassato il rating di Hera, Italgas, Snam e Terna a Baa2 da Baa1 con outlook stabile.

Confermato allo stesso tempo il rating a breve termine di Terna con outlook stabile. Non hanno subito variazioni i rating né gli outlook di 2i Rete Gas, A2a, Acea, Edison ed Enel.