Donnet (Generali): “La quota in Intesa? E’ un valore”

28 Febbraio 2017, di Alessandra Caparello

TRIESTE (WSI) – Commenti su quello che non è mai successo non li faremo. Risponde così alle domande sulla mancata scalata di Intesa SanPaolo l’ad di generali Philippe Donnet nel corso di un convegno alla Camera.

Secondo Donnet, la quota che il Leone di Trieste ha in Intesa, rilevata la scorsa settimana e del valore di  510 milioni di azioni Intesa Sanpaolo pari al 3,04%, è un valore.

“La prospettiva non lo so, abbiamo questa partecipazione (in Intesa Sanpaolo, ndr) e vedremo cosa ne faremo”.

Intanto il titolo Generali perde lo 0,73% a 13,60 euro a Piazza Affari, mentre Intesa SanPaolo guadagna lo 0,09% a 2,192 euro.