Dollaro superstar, schiaccia euro sotto 1,19

18 Giugno 2021, di Mariangela Tessa

Continua la fase di rafforzamento del dollaro, che continua a beneficiare del tono hawkish della Fed. L’euro perde quota 1,19 sul dollaro e si attesta ora a 1,189 (da 1,191 di ieri in chiusura). Gli analisti di Mps Capital Services scrivono a questo proposito:

“Il cambio EurUsd si è così spinto prepotentemente sotto l’importante fascia di supporto 1,980/1,1940, forando al ribasso il canale rialzista partito da marzo 2020. Qualora la seduta odierna dovesse confermarne la rottura, il livello successivo da monitorare si troverebbe una figura e mezzo più in basso circa dai livelli attuali a 1,1738”.

L’euro/yen passa di mano a 130,9 (da 131,53), mentre il dollaro/yen è pari 110 (da 110,30).