Dollaro in forte calo, giu’ ai livelli di dicembre

12 Gennaio 2017, di Mariangela Tessa

Seduta in forte flessione per il dollaro. L’index Us dollar segna un calo dell’1% a 100 punti. Si tratta del livello piu’ basso dal 14 dicembre, giorno in cui la Fed ha alzato i tassi di interesse. Oggi, James Bullard, governatore della Fed di St.Louis e con posizioni centriste sulla politica monetaria americana, ha detto che la Federal Reserve “non ha motivo di alzare i tassi di interesse in modo drastico”, dopo averli aumentati a dicembre per la prima volta nel 2016.  Bullard, durante un’intervista a Cnbc, ha detto di non prevedere “nel 2017 un grande impatto economico dell’agenda” del presidente eletto Donald Trump, dal momento che i cambiamenti non si ottengono “semplicemente schioccando le dita”.