17:25 venerdì 31 Luglio 2020

Dollaro in calo a luglio: euro in corsa verso 1,20

Resta debole l’andamento del dollaro, che risente della lettura decisamente contrastata dei numeri macro Usa e naturalmente anche del permanente dilagare dei contagi di Covid-19 negli Stati Uniti.

Su base mensile, il dollaro ha bruciato quasi 5% a livello di indice e si appresta ad archiviare la peggiore performance da circa dieci anni.

L’euro oggi ha toccato brevemente 1,19 dollari — nuovo massimo da maggio 2018 — e a livello mensile mette a segno nei confronti della divisa Usa il miglior risultato dal 2010.

Dal punto di vista tecnico, il prossimo obiettivo sui grafici per l’euro/dollaro è la soglia di 1,20.

Breaking news

22/07 · 17:42
Piazza Affari chiude in rialzo con i bancari: Mps, Bper e UniCredit in vetta

Piazza Affari apre in rialzo, gettandosi alle spalle i ribassi della passata ottava. Bene i bancari con Mps, Bper e UniCredit

22/07 · 16:46
Wall Street, apertura in rialzo: Dow Jones guadagna lo 0,4%

La sessione di Wall Street del 22 luglio si apre in positivo, con Dow Jones, S&P e Nasdaq che registrano guadagni.

22/07 · 16:03
MSC, Essers e Machiels acquisiscono il Porto di Limburg: via libera dall’UE

La Commissione europea ha dato il via libera all’acquisizione del Porto di Limburg da parte di MSC, Essers e Machiels. L’operazione, che riguarda i mercati dei servizi terminalistici per container interni e dei servizi di trasporto interno, non presenta rischi per la concorrenza.

22/07 · 15:26
Goodyear vende la divisione pneumatici fuoristrada a Yokohama

Goodyear ha annunciato la vendita della sua divisione di pneumatici fuoristrada (OTR) a Yokohama per 905 milioni di dollari. L’operazione è parte del piano di trasformazione ‘Goodyear Forward’. Goodyear utilizzerà i proventi per ridurre il debito e finanziare nuove iniziative.

Leggi tutti