Dollaro e Wall Street spinti dagli ultimi dati sul lavoro. Record per il Nasdaq

1 Giugno 2017, di Daniele Chicca

La Borsa Usa scambia in rialzo e così fa anche il dollaro americano dopo la sorpresa positiva venuta dal rapporto ADP sulla creazione di posti di lavoro nel settore privato. Il biglietto verde si porta sui massimi di seduta rispetto allo yen (+0,6% circa) a quota 111,47. Si tratta anche del livello più alto per il cross Usa-Giappone dal 26 maggio, quando il cross dollaro aveva raggiunto i 111.86 yen.

Le società private statunitensi hanno assunto 253.000 nuove persone a maggio, molto più dei 185 mila posti previsti dagli analisti e anche del risultato di aprile, che era stato pari a +174 mila. Il Nasdaq, forte di un rialzo dello 0,26%, ha toccato in avvio i nuovi massimi di sempre a 6.214,438 punti. In 5 anni ha guadagnato quasi il +120%. In generale comunque a Wall Street i rialzi sono modesti: l’S&P 500 fa +0,16% e il Dow Jones +0,14%.