Diminuiscono scorte petrolio Usa, Wti in rialzo

22 Febbraio 2018, di Livia Liberatore

Secondo il Dipartimento dell’Energia Usa, le scorte di petrolio nella settimana che si è conclusa il 16 febbraio sono risultate in calo di 1,6 milioni a 420,5 MBG, rispetto ai 422,1 MBG della settimana precedente. Il consensus si attendeva invece un aumento di 1,8 milioni di barili. Il prezzo del greggio si è impennato dopo i dati: il Brent sale dell’1% a 66,04 dollari mentre il future con consegna aprile sul Wti segna un incremento dell’1,25% a 62,45 dollari il barile.