Dieselgate FCA, consegna documenti entro un mese

16 Giugno 2017, di Livia Liberatore

Fiat Chrysler Automobiles ha tempo fino al 14 luglio per consegnare i documenti richiesti dalle autorità finanziarie di New York. La richiesta, arrivata oggi, è volta a capire se l’azienda abbia utilizzato un software illegale per superare i test sulle emissioni di 104 mila auto con motori a diesel. Fca ha respinto le accuse, fatte il mese scorso.

La domanda di consegna documenti è stata rivolta anche a Santander: gli inquirenti vogliono sapere di più sulla relazione della banca spagnola con il produttore di auto e capire se vi siano state eventuali offerte di finanziamento dei veicoli in questione.