Dieselgate, Bild: dietro lo scandalo c’è l’ombra del ministero tedesco

1 Agosto 2017, di Alessandra Caparello

BERLINO (WSI) – Nuova capitolo nello scandalo dieselgate che ha travolto la Volkswagen. In base a quanto reso noto dal quotidiano Bild la KBA, la motorizzazione tedesca avrebbe manipolato i report di controllo sulle emissioni gas per volere delle case automobilistica.

Il ministero dei Trasporti, responsabile per la motorizzazione federale, respinge ogni accusa.

Il ministero dei trasporti respinge l’interpretazione secondo la quale il ministero avrebbe disinnescato il report di controllo della commissione di verifica della Volkswagen a favore di Porsche.