Dieselgate: accordo raggiunto tra Volkswagen e gli Usa

11 Gennaio 2017, di Alessandra Caparello

WOLFSBURG (WSI) –4,3 miliardi di dollari è questa la cifra che la Volkswagen dovrà pagare agli Stati Uniti d’America secondo quanto previsto nell’accordo raggiunto tra la casa automobilistica tedesca e il dipartimento di giustizia statunitense sullo scandalo delle emissioni.

L’accordo ha avuto il via libera del consiglio di sorveglianza della casa automobilistica e si basa sul mea culpa che la casa di Wolfsburg ha fatto in merito alla truffa sulle emissioni delle proprie auto a diesel per farle apparire meno inquinanti su strada. Nonostante lo scandalo la Volkswagen nel 2016 ha venduto di più rispetto al 2015, 10,3 milioni, +3,8 per cento.