Deutsche Bank, utili in picchiata (-98%)

27 Luglio 2016, di Mariangela Tessa

MILANO (WSI)- Redditività in caduta libera per Deutsche Bank. Il colosso bancario tedesco ha reso noto di aver registrato nel secondo trimestre un utile netto. A 20 milioni di euro, in calo del 98 per cento rispetto all’anno precedente.

Un risultato, ben al di sotto dei 188 milioni previsti dagli analisti e attribuito da Deutsche Bank a un contesto di business “debole” e alla complessa opera di ristrutturazione avviata dall’amministratore delegato John Cryan.