Deutsche Bank potrebbe perdere 60 milioni

28 Giugno 2017, di Livia Liberatore

Deutsche Bank potrebbe perdere 60 milioni per una “scommessa” sull’inflazione degli Stati Uniti, dicono fonti anonime vicine alla vicenda citate da Bloomberg. I traders di Deutsche Bank avrebbero utilizzato prodotti derivati legati all’inflazione degli Usa. L’istituto di credito con sede a Francoforte starebbe valutando se sono stati superati i limiti di rischio e il caso è sotto l’esame del consiglio di sorveglianza della banca.