Deutsche bank alza previsione PIL della Cina

10 Aprile 2018, di Alessandra Caparello

PECHINO (WSI) – Gli economisti della Deustche Bank hanno aumentato la previsione del PIL della Cina al 6,6% dal 6,3.

La ragione principale del cambiamento è una sorprendente ripresa dei mercati immobiliari e fondiari che sosterrà la spesa pubblica e gli investimenti immobiliari. Le previsioni per il 2019 e il 2020 rimangono invariate al 6,3%.