Usa, deficit della bilancia corrente in calo nel primo trimestre

20 Giugno 2019, di Alberto Battaglia

Il disavanzo delle partite correnti degli Stati Uniti si è ristretto del 9,4% nel primo trimestre come conseguenza del minor deficit nello scambio di beni. Il disavanzo delle partite correnti è sceso a 130,4 miliardi dai 143,9 miliardi rivisti nel quarto trimestre passando dal 2,8 al 2,5% del Pil. A sua volta il deficit di beni è sceso a 216,5 miliardi dai precedenti 232,3 miliardi, a causa delle guerre commerciali in corso e della crescita globale più lenta.