Def, Dombrovskis Ue: “scadenza di aprile è obbligatoria”

28 Marzo 2018, di Livia Liberatore

Il vicepresidente della Commissione europea Valdis Dombrovskis interviene sulla questione del possibile ritardo nella presentazione del Def, il Documento di economia e finanza italiano: il testo dovrebbe arrivare alle istituzioni Ue entro la fine del mese ma le difficoltà del processo di formazione del governo lasciano pensare che la scadenza potrebbe slittare. “La scadenza è obbligatoria”, ha detto Dombrovskis, e questa è “la procedura standard”. Il commissario ha aggiunto: “di questo avevo discusso nell’ultimo incontro con il ministro dell’economia Padoan”.