Dazi Usa, diverse aziende italiane colpite secondo Federacciai

9 Marzo 2018, di Livia Liberatore

Un misura molto pericolosa quella di imporre dazi su acciaio e alluminio decisa dal presidente Usa Donald Trump, secondo Antonio Gozzi, presidente di Federacciai, che potrebbe mettere in pericolo anche alcune aziende italiane. “Stiamo valutando esattamente la ripercussione sulle singole imprese italiane“, ha detto Gozzi all’Ansa, “ma è chiaro che ci sono aziende molto colpite, come per esempio la Valbruna, che esporta oltre 40mila tonnellate di acciaio inossidabile negli Stati Uniti”. Si tratta di una “cosa grave che, come tutte le misure unilaterali, è molto pericolosa e rischia di innescare guerre commerciali”.