Dazi: Ross non esclude negoziati con la Ue sulle auto

23 Ottobre 2019, di Mariangela Tessa

Negoziati con l’Unione Europea potrebbero costituire un’alternativa all’imposizione di tariffe sulle importazioni di auto europee il mese prossimo. Lo ha detto il segretario al Commercio Usa Wilbur Ross in un’intervista al Financial Times.

“Una (opzione) sarebbe quella di dire, ‘Non ho intenzione di fare nulla’, la seconda sarebbe quella di imporre tariffe su alcuni o tutti (i Paesi) … La terza potrebbe essere una qualche altra forma di negoziazione”, spiega Ross, descrivendo le opzioni contemplate da Trump.

Il presidente Usa Donald Trump ha posticipato a novembre la decisione sui dazi per concedere più tempo alle trattative con Bruxelles.