Dazi, Cina chiede ad Usa rimozione: “Siamo aperti al dialogo”

22 Febbraio 2021, di Alessandra Caparello

Nuovi barlumi di speranza nei rapporti commerciali tra Cina e Usa incrinati dalla precedente amministrazione Trump. Il governo di Pechino apre al dialogo e tramite il ministro degli Esteri, Wang Yi, in occasione del forum ‘Riportare le relazioni Cina-Usa sulla strada giusta, ha affermato:

“La Cina è, come sempre, aperta al dialogo. Siamo pronti a una comunicazione sincera con la parte Usa e a impegnarci in un dialogo con l’obiettivo di risolvere i problemi. Speriamo che la parte Usa aggiusti il prima possibile le sue politiche e che tra l’altro rimuova i dazi irragionevoli sulle merci cinesi, revochi le sanzioni unilaterali contro le aziende cinesi, gli istituti di ricerca e formazione e abbandoni il soffocamento irrazionale del progresso tecnologico cinese in modo da creare le condizioni necessarie per la cooperazione Cina-Usa