Dati deludenti su occupazione, Biden: dimostrano la necessità degli stimoli

7 Maggio 2021, di Alberto Battaglia

Commentando i dati relativi ai nuovi occupati nel mese di aprile il presidente americano, Joe Biden, ha affermato che la crescita sotto le attese dei posti di lavoro indica la necessità di imponenti investimenti e che l’economia statunitense sta ancora faticando nel recupero post-Covid. Il tasso di disoccupazione è tornato a salire dal 6 al 6,1% ad aprile.

Nei primi mesi di mandato Biden ha già presentato tre diversi piani d’investimento (per arginare gli effetti del Covid, per le infrastrutture e per le famiglie) il cui valore complessivo si aggira intorno ai 6mila miliardi di dollari.