Danske Bank, dopo il Ceo in arrivo le dimissioni del presidente

7 Novembre 2018, di Alberto Battaglia

 

Ole Andersen, presidente della Danske Bank, lascerà la carica in occasione dell’assemblea generale straordinaria dell’istituto danese finito sotto indagine per possibili irregolarità relative al ramo estone della società. Andersen cede alla pressione del principale azionista della banca, AP Moller, secondo il quale il presidente sarebbe stato “troppo lento” nell’affrontare le ricadute del recente scandalo sul riciclaggio di denaro sporco, un caso che vede coinvolti 200 miliardi di pagamenti, per lo più sospetti. La mossa segue le dimissioni del Ceo Thomas Borgen a settembre.