Dall’Oms il primo via libera a un vaccino anti-Covid cinese

7 Maggio 2021, di Alberto Battaglia

L’Organizzazione mondiale della sanità (Oms) ha riconosciuto, per bocca del suo direttore generale Tedros, l’omologazione d’urgenza al vaccino cinese anti-Covid Sinopharm. Il comitato di esperti di vaccini dell’Oms ha raccomandato di usare il vaccino per i maggiori 18 anni.