10:24 martedì 27 Settembre 2016

D’Alema: “Referendum il 4 dicembre? Scelta irresponsabile”

ROMA (WSI) – “ E’ da irresponsabili la scelta di far votare gli italiani il 4 dicembre”. A dirlo Massimo D’Alema parlando in un confronto pubblico ripreso dai microfoni di Rainews24.

Per l’ex premier la data scelta per il referendum costituzionale è un tentativo di far sì che meno italiani vadano a votare.

In questo modo del tutto irresponsabilmente si decide di allungare di altri due mesi la campagna elettorale in un paese che è in crisi e con in Parlamento all’esame la legge di stabilità. E perché è di tutta evidenza che scegliere quella data a dicembre è un tentativo di fare sì che a votare ci vada meno gente possibile…”.

Breaking news

17/07 · 18:06
Villa Elites: oltre 150 contenuti e oltre 1 milione di impression

Con la fine degli Europei di calcio, è terminato l’innovativo format “Villa Elites”, realizzato dall’entertainment hub 2WATCH, che ha visto la partecipazione di famosi YouTuber come: Andrea Fusco, Mirko Fusco, Antonio Fusco in arte “Fius Gamer”, Omar Aamoum in arte “Ohm”, Enrico Lazzarato in arte “Enry Lazza” e Salvatore Marrali in arte “T4tino23” che in totale

17/07 · 17:39
Piazza Affari sulla parità, acquisti su A2a

Chiusura flat a Piazza Affari, mentre a Wall Street arretra il Nasdaq in scia al sell-off sui chip. In luce A2a

17/07 · 16:24
Wall Street apre in calo: S&P 500 cede lo -0,89%, Nasdaq a -1,65%

Apertura negativa per Wall Street con vendite sui titoli delle principali aziende tecnologiche. Dopo i record registrati, gli investitori stanno vendendo azioni di Nvidia, Tesla, Apple, Microsoft e Amazon. Il Dow Jones continua a salire, mentre S&P 500 e Nasdaq sono in calo. Anche il mercato del petrolio registra una crescita.

17/07 · 16:04
Eni completa l’acquisto di azioni proprie per oltre 37 milioni di euro

Eni ha completato l’acquisto di 2.664.017 azioni proprie nell’ambito della seconda tranche del suo programma di buyback, con un investimento di quasi 38 milioni di euro. Questo movimento segue una serie di acquisizioni iniziate a giugno 2024.

Leggi tutti