Ministero del Lavoro: dal Jobs Act oltre 2,2 mln di contratti stabili

di Mariangela Tessa
2 Settembre 2016 13:38

MILANO (WSI) – Iniezione di ottimismo sul mercato del lavoro. Secondo il ministero del Lavoro sono oltre 2,2 milioni, tra assunzioni dirette e trasformazioni, il numero di contratti stabili stipulati sotto il nuovo regime delle tutele crescenti previsto dal Jobs Act introdotto nel 2015.

E’ la fotografia scattata nel “Quaderno di monitoraggio-I contratti di lavoro dopo il Jobs Act”.

In particolare,” l’impulso più evidente della nuova disciplina sembra avere riguardato la dinamica delle trasformazioni di rapporti di lavoro a termine in rapporti di lavoro a tempo indeterminato“, ha spiegato il ministero.