Cuneo fiscale: spunta l’ipotesi della decontribuzione totale per tre anni

7 Marzo 2017, di Alessandra Caparello

ROMA (WSI) – Taglio dei contributi di 3-5 punti diviso a metà tra impresa e lavoratore o due terzi per la prima e un terzo il secondo. Queste le ipotesi sul tavolo dei tecnici guidati da Marco Leonardi per quanto riguarda la riduzione del cuneo fiscale che entrerà nel DEF.

L’operazione costerebbe nella fase iniziale tra 1 e 1,5 miliardi che sale a 2- 2,5 miliardi in caso di taglio al costo di tutto il lavoro stabile, vecchi e nuovi assunti.  Ma c’è un’altra ipotesi sul tavolo: decontribuzione totale per tre anni per il primo impiego.