CTZ a 24 mesi: rendimenti migliorano ma resta segno meno

25 Ottobre 2019, di Mariangela Tessa

Restano negativi (-0,112%), anche se in lieve aumento i rendimenti per i CTZ a 24 mesi (12 punti base in più rispetto all’ultima asta del 25 settembre scorso). Lo ha comunicato Bankitalia, spiegando che la domanda si è attestata ad oltre 4,4 miliardi di euro a fronte dei 3 miliardi offerti e collocati dal Tesoro. Il rapporto di copertura è pari all’1,47%.