Male conti banche, Credit Suisse: “Trimestre davvero difficile ma cose migliorano”

22 Gennaio 2019, di Alessandra Caparello

È stato un quarto trimestre davvero difficile per le banche e “lo si nota dai  risultati dei nostri colleghi che hanno annunciato grande volatilità”.

Così dice il CEO di Credit Suisse Tidjane Thiam a Bloomberg Television in un’intervista rilasciata a Davos durante il World Economic Forum.

 “Nel complesso le cose sono migliorate dall’inizio dell’anno, il 2019 è iniziato meglio.”

Alla domanda se fosse preoccupato per i deflussi dei clienti in mezzo a tanta volatilità del mercato, il CEO della banca elvetica ha precisato che:

“Nel complesso il nostro patrimonio in gestione è stato molto resiliente”.