Crowdfunding: crescita sostenuta a quota 249 milioni di euro in Italia

17 Luglio 2018, di Alessandra Caparello

Numeri positivi per il comparto del crowdinvesting, quella ‘parte’ di crowdfunding che grazie a piattaforme internet permette di investire sottoscrivendo quote del capitale di rischio in piccole e medie imprese o concedendo un prestito a persone o imprese.
Registrati ora per far rendere i tuoi risparmi

Secondo i risultati del terzo Report italiano sul Crowdinvesting della School of Management del Politecnico di Milano si segnala una crescita significativa per quantità, con il volume complessivo di raccolta che oggi supera 249 milioni di euro (153 milioni solo nell’ultimo anno) e nei primi mesi del 2018 è stato superiore a tutto il 2017, ma anche per qualità, grazie a tecniche di investimento sempre più sofisticate e alla progressiva specializzazione degli operatori in ambiti ben determinati.