Croazia: primi passi per entrare nella zona euro

5 Luglio 2019, di Mariangela Tessa

La Croazia compie i primi passi per entrare nella zona euro. I questa direzione, Zagabria ha lanciato la procedura per entrare nel Meccanismo di scambi europei (Erm II), che permetterà al Paese di aderire alla moneta unica. Lo ha annunciato la Banca nazionale croata (Hnb).

La Croazia è entrata nell’Unione europea nel 2013 e negli anni più recenti ha diminuito gli squilibri dei conti, uscendo nel 2017 dalla procedura di deficit eccessivo. L’utimo Paese ad adottare l’euro è stata la Lituania nel 2015.