Crif: in calo a febbraio il numero di richieste di finanziamento da parte delle famiglie

19 Marzo 2021, di Alessandra Caparello

A febbraio le richieste di finanziamento da parte delle famiglie italiane segna un calo del 3%, in linea – anche se in leggera risalita – con l’andamento di gennaio e in continuità con gli ultimi mesi del 2020.

Così emerge dall’ultima indagine CRIF secondo cui i prestiti – nel complesso di personali più finalizzati – hanno invece visto un calo pari all’8,3% rispetto allo stesso mese del 2020. Continuano a crescere invece sia l’orientamento degli italiani verso piani di rimborso più lunghi, con il 79,3% delle richieste che prevede una durata superiore ai 15 anni, sia l’importo medio richiesto (+2,6% a febbraio) che si è attestato a 136.826 Euro; nel complesso, il 70,9% delle richieste presenta un valore inferiore ai 150.000 Euro.