Creval: da maggio chiudono 50 filiali

17 Aprile 2018, di Alessandra Caparello

GENOVA (WSI) – In linea con gli obiettivi del piano industriale 2018-2020, il Creval chiude 50 filiali con decorrenza 27 maggio 2018.

Siglato anche l’accordo con le organizzazioni sindacali per quanto riguarda la gestione degli esuberi e si prevede un piano di esodo anticipato destinato ad almeno 170 dipendenti che matureranno i requisiti pensionistici previsti entro e non oltre il 31 dicembre 2024. Con questo ulteriore intervento, il numero dipendenti in organico si posizionerà a circa 3.730 alla fine del 2018, in linea con l’obiettivo del piano industriale, con una riduzione di 767 dipendenti (pari al –17,1%)