Cresce evasione fiscale in maggio, guida la Lombardia

18 Giugno 2018, di Mariangela Tessa

Cresce nel mese di maggio l’evasione fiscale. Lo scorso mese l’imponibile evaso in Italia è cresciuto del 4,7% rispetto allo stesso mese dello scorso anno, con punte record nel nord dove ha raggiunto il 6,5%.

La stima è stata effettuata dal Centro Studi e Ricerche Sociologiche “Antonella Di Benedetto” di Krls Network of Business Ethics per conto di Contribuenti.it – Associazione Contribuenti Italiani.

In testa tra le regioni, dove sono aumentati numericamente gli evasori fiscali, risulta la Lombardia, con +6,3%. Secondo e terzo posto spettano rispettivamente al Veneto con + 5,4% e la Valle d’Aosta con +5,1%.