Credit Suisse vuole distribuire il 50% degli utili agli azionisti

30 Novembre 2017, di Mariangela Tessa

Credit Suisse Group sta pensando di distribuire metà dei suoi utili agli investitori tramite buyback e dividendi straordinari. È quanto si legge in una nota diffusa in vista dell‘investor day, nel quale la banca elvetica ha annunciato nuovi target di rendimento per il 2019 e il 2020.

Tutto questo mentre l‘AD Tidjane Thiam lavora per completare entro l‘anno prossimo la ristrutturazione:

“La nostra squadra è fortemente focalizzata nell‘indirizzare valore verso clienti e azionisti nel corso del 2018 e il nostro obiettivo è raggiungere un ROTE (reported return on tangible equity) tra il 10% e l‘11% per il 2019 e tra l‘11% e il 12% per il 2020”.