19:16 venerdì 24 Settembre 2021

Credit Suisse si è liberata di tutti bond Evergrande un anno fa

Credit Suisse, un tempo il principale sottoscrittore internazionale di obbligazioni Evergrande, ha venduto la sua intera esposizione a fine 2020: lo affermano alcune fonti riservate al Financial Times.

Anche se la dismissione ha messo al riparo la banca svizzera dalle ripercussioni di un eventuale default dello sviluppatore immobiliare cinese, l’aver puntato su una società così rischiosa potrebbe gettare nuove ombre su Credit Suisse – che già si era scottata con Greensill e Archegos.

Complessivamente Credit Suisse ha acquistato debito Evergrande per 4,6 miliardi di dollari nel corso degli ultimi 10 anni.

 

Breaking news

24/06 · 17:41
Piazza Affari chiude tonica (+1,6%) con le banche

Seduta positiva per Piazza Affari e le altre borse europee. Stacco cedole per sette big del Ftse Mib

24/06 · 17:15
Hedin Mobility Group acquisisce il controllo di Iveco in Danimarca, Finlandia, Norvegia e Svezia

La Commissione europea ha approvato l’acquisizione di Iveco Danmark A/S, Iveco Finland OY, Iveco Norge AS e Iveco Sweden AB da parte della svedese Hedin Mobility Group. L’operazione riguarda la vendita e l’assistenza di veicoli commerciali e pezzi di ricambio, senza impatti negativi sulla concorrenza.

24/06 · 16:27
Apertura contrastata a Wall Street: Dow Jones +0,15%, Nasdaq cede lo 0,12%

Wall Street apre in modo contrastante nell’ultima settimana del primo semestre 2024, con lo S&P 500 che ha recentemente raggiunto nuovi record. Nvidia mostra segnali di debolezza dopo un periodo di forte crescita. Attesi importanti dati economici durante la settimana.

24/06 · 16:25
W-Group acquisisce Camo Groupe e punta all’espansione in Francia

W-Group, specializzato in soluzioni per le risorse umane, acquisisce Camo Groupe e supera il miliardo di fatturato. L’operazione accelera la crescita internazionale del gruppo, già presente in vari paesi europei.

Leggi tutti