Covid, nuovo giro di vite in Grecia: chiusi bar, ristoranti, teatri e musei

3 Novembre 2020, di Alberto Battaglia

La Grecia ha inasprito le misure anti-contagio disponendo la chiusura per un mese di ristoranti, bar, teatri e musei nelle aree più popolose del paese. Martedì la Grecia ha registrato 2.166 nuovi casi, il conteggio giornaliero più alto dallo scoppio del primo focolaio a febbraio. 

Fra la cittadinanza si teme che le nuove regole possano danneggiare l’attività economica in un paese uscito solo di recente da una crisi del debito di durata decennale.