COVID: in Italia ristori medi intorno a 1.979 euro, sotto la medi europea

15 Marzo 2021, di Mariangela Tessa

Il Covid ha regalato ad ogni italiano 1.979 euro in termini di aiuti statali, fra bonus economici, cassa integrazione, assunzioni ed investimenti nella sanità, sospensione e taglio delle tasse, ristori, sussidi, contributi a fondo perduto e così via.

Una cifra inferiore alle media dei paesi dell’Area Euro di 2.518 euro pro capite (+539 euro rispetto alla media italiana).

E’ quanto stima la CGIA, su dati incrociati di Bankitalia e del MEF. C’è anche da dire che che la cifra riferita all’Italia non include i 32 miliardi di euro di scostamento di bilancio che, nei prossimi giorni, dovrebbero consentire l’approvazione del “decreto Sostegno”.