Covid, Biden chiede all’intelligence nuovi sforzi per stabilire l’origine del virus

27 Maggio 2021, di Alberto Battaglia

L’intelligence degli Stati Uniti avrebbe ridotto il campo delle ipotesi a due possibili scenari sull’origine del virus responsabile della pandemia Covid-19, ma non è ancora in grado di raggiungere una conclusione definitiva. Per questo, in una dichiarazione ufficiale, il presidente degli Stati Uniti, Joe Biden, ha chiesto di raddoppiare gli sforzi sulla questione e di produrre un rapporto direttamente alla Casa Bianca entro 90 giorni. Biden ha inoltre affermato che che gli Usa lavoreranno con gli alleati per “spronare la Cina a partecipare a una piena, trasparente investigazione basata sulle prove e di fornire accesso a tutti i dati rilevanti”. Condizioni piuttosto distanti dall’ultima investigazione congiunta che ha coinvolto, lo scorso anno, un team dell’Oms in Cina.