COVID-19: Credemassicurazioni amplia coperture a favore dei propri clienti

30 Marzo 2020, di Mariangela Tessa

Credemassicurazioni, società assicurativa guidata dal Direttore Generale Francesco Germini specializzata nel ramo danni e partecipata pariteticamente dal Gruppo Credem e da Reale Mutua Assicurazioni, ha ampliato le coperture a favore dei propri assicurati con l’obiettivo di offrire un supporto concreto nell’attuale contesto di emergenza.

In particolare, a tutti i clienti di Credemassicurazioni già beneficiari di polizze che prevedano l’indennità giornaliera da ricovero ospedaliero o l’indennizzo a forfait in caso di ricovero, sarà estesa l’operatività di tale garanzia anche nel caso di quarantena presso la propria abitazione, imposta a seguito di test positivo al tampone Coronavirus (COVID-19). Il beneficio sarà così esteso gratuitamente a 90 mila clienti titolari dei prodotti con tali coperture ed è valido, senza alcuna formalità da parte del cliente ed automaticamente, a partire dall’inizio dell’emergenza.

“In questi giorni, il nostro Paese sta vivendo un momento particolarmente complesso a causa delle conseguenze derivanti dall’attuale situazione sanitaria”, ha dichiarato Francesco Germini, Direttore Generale di Credemassicurazioni. “Il nostro Gruppo”, ha proseguito Germini, “vuole essere vicino ai propri assicurati con un supporto concreto, in una vera logica di banca assicurazione. Abbiamo pensato perciò ad interventi indirizzati alla tutela della salute delle persone per agevolare la ripresa delle attività sociali, economiche e produttive, nella convinzione che con il contributo e l’impegno di tutti riusciremo a superare questo momento di emergenza”.