Costo del lavoro Usa: +0,6% nel terzo trimestre, in linea con le attese

28 Ottobre 2016, di Mariangela Tessa

NEW YORK (WSI) –  Sale dello 0,6% il costo del lavoro negli Stati Uniti nel terzo trimestre. Il dato, reso noto dal dipartimento del Lavoro, e’ cresciuto dello 0,6%, in linea con le previsioni degli analisti.

Il dato, tenuto in grande considerazione perche’ riflette quanto le aziende, il governo centrale, le amministrazioni locali e le istituzioni non-profit pagano i loro dipendenti,  era salito della stessa percentuale anche nei due trimestri precedenti.

Salari e compensi, che rappresentano circa due terzi del costo del lavoro, sono aumentati dello 0,5%, mentre i benefit sono saliti dello 0,7%. Su base annuale, ovvero rispetto allo stesso trimestre dell’anno scorso, i compensi totali sono in rialzo del 2,3%, in linea con i tre mesi precedenti.