Corte Ue, migranti: respinti ricorsi contro relocation

6 Settembre 2017, di Alessandra Caparello

BRUXELLES (WSI) –  Respinti da parte della Corte Ue i ricorsi della Slovacchia e Ungheria contro le ‘relocation’ dei richiedenti asilo da Italia e Grecia.

“Il meccanismo contribuisce effettivamente e in modo proporzionato a far sì che la Grecia e l’Italia possano far fronte alle conseguenze della crisi migratoria del 2015″.