Crac casinò Saint-Vincent: danno erariale da 140 milioni

28 Giugno 2017, di Alberto Battaglia

Una serie di finanziamenti erogati dalla Regione Valle d’Aosta al Casino di Saint-Vincent sono finiti al centro di una contestazione da parte della Corte dei Conti il cui danno erariale ammonta a oltre 150 milioni di euro. La Corte ha dunque proceduto a una richiesta di riparazione (la seconda più grande mai sperimentata in Italia) ai danni di 21 consiglieri regionali, inclusi l’attuale presidente della Regione, Pierluigi Marquis (4,4 milioni), il predecessore Augusto Rollandin (17,2 milioni) e il senatore Albert Lanièce (ex assessore regionale).