Corruzione: Italia migliora in indice di percezione

29 Gennaio 2019, di Mariangela Tessa

Migliora la posizione dell’Italia nella classifica internazionale sulla percezione della corruzione. L’Indice di Percezione della Corruzione 2018 (CPI) pubblicato oggi da Transparency International vede il nostro Paese al 53esimo posto nel mondo con un punteggio di 52 punti su 100, di due punti migliore rispetto all’anno precedente.

Dal 2012, dice il rapporto, L’Italia è uno dei pochi Paesi che hanno migliorato in modo significativo il proprio punteggio, ma resta comunque tra gli ultimi in Europa. Peggio dell’Italia sono piazzate soltanto Slovacchia, Croazia, Romania, Ungheria, Grecia e Bulgaria.