Corruzione: in manette ex numero uno di Confindustria Sicilia

14 Maggio 2018, di Alessandra Caparello

Antonello Montante, paladino dell’ultima stagione antimafia di Confindustria Sicilia, è stato arrestato con l’accusa di associazione a delinquere finalizzata alla corruzione di esponenti delle forze dell’ordine.

Secondo la Procura di Caltanissetta Montante avrebbe creato una rete illegale per spiare l’inchiesta che era scattata nei suoi confronti tre anni fa, dopo le dichiarazioni di alcuni pentiti di mafia