Corruzione: agli arresti consulente per l’energia di Salvini

12 Giugno 2019, di Alessandra Caparello

Francesco Paolo Arata,  ex deputato di Forza Italia e consulente per l’Energia del ministro Matteo Salvini, è stato arrestato dalla  Dia, su ordine della Procura di Palermo.

L’accusa è di intestazione fittizia, con l’aggravante di mafia, corruzione e autoriciclaggio, anche per alcune mazzette che sarebbero state pagate a un dirigente regionale.