Coronavirus, Trump smentisce l’Oms: “Tasso di letalità al 3,4%? Un falso”

5 Marzo 2020, di Alberto Battaglia

Il tasso di letalità comunicato ieri dall’Organizzazione mondiale della sanità, un 3,4% che supera le precedenti stime (2-3%) è stato messo in discussione dal presidente degli Stati Uniti, Donald Trump, nel corso di un’intervista rilasciata alla Fox. Secondo Trump il vero tasso di letalità sarebbe “una frazione dell’1%”.

“Beh, penso che il 3,4% sia davvero un numero falso”, ha detto Trump, “ora, questo è solo il mio sospetto, ma è basato su molte conversazioni con molte persone… in molti avranno questo [virus] ed è molto blando. Si sta meglio molto rapidamente… e anche senza consultare un medico”.