Coronarvirus, allarme OMS: “risvolti peggiori di quelli causati dal terrorismo”

12 Febbraio 2020, di Mariangela Tessa

Mentre sale il bilancio dei morti per il coronavirus in Cina, arrivati a quota 1.110, l’Organizzazione Mondiale della Sanità ha lanciato l’allarme, definendo il virus – dal nome Covid-19 – “peggio del terrorismo”. L’allerta è stata lanciata in occasione del vertice che si è tenuto a Ginevra e che ha riunito 400 scienziati da tutto il mondo.

“Un virus può creare più sconvolgimenti politici economici e sociali di qualsiasi attacco terroristico. Il mondo si deve svegliare e considerare questo virus come il nemico numero uno”, ha detto il direttore dell’Oms Tedros Adhanom Ghebreyesus, avvertendo che il “tempismo è essenziale” poiché ora ci sono una “finestra di opportunità” e una “possibilità realistica” per fermare l’epidemia.