Corea del Nord minaccia di “radere al suolo” Manhattan

14 Marzo 2016, di Daniele Chicca

“Con una bomba a idrogeno ridurremo in cenere Manhattan”, l’isola e quartiere finanziario di New York City: è la nuova minaccia che viene dalla Corea del Nord. Il regime isolato e comunista di Kim Jong-Un non è nuovo a minaccia nucleari, ma questa sembra superare i limiti della fantasia.

Pyongyang sostiene che in futuro non così lontano sarà in grado di fare esplodere a Mahattan una bomba atomica a idrogeno più potente di quella in possesso dell’Unione Sovietica, lanciata con un missile balistico internazionale in grado di attraversare l’Oceano Pacifico.