Corea del Nord lancia due missili. USA: “Non sappiamo obiettivi e risultati”

23 Giugno 2016, di Alessandra Caparello

PECHINO (WSI) – Continua a far parlare di sé il leader nordcoreano Kim Jong-Un che, secondo quanto rivela l’agenzia di stato Knca, avrebbe assistito al lancio di due razzi. “Un grande evento” avrebbe detto lo stesso leader ai suoi.

“Ora abbiamo sicuramente le competenze per attaccare l’America nel Pacifico”.

Due sarebbero stati i razzi a medio raggio lanciati il 22 giugno dalla costa orientale della Corea del Nord, uno alle 5:58 e l’altro alle 8:03.  “Non so se sia stato un successo, né conosco che obiettivi si fossero prefissati i nordcoreani” – ha detto il segretario per la difesa statunitense Ashton Carter.

“Ma qualunque sia la ragione o il grado di successo, dimostra la necessità di continuare in quello che stiamo facendo, ovvero costruire un sistema di difesa missilistico che possa proteggere i nostri alleati sudcoreani, le truppe americane di stanza nella penisola coreana, il Giappone e il territorio degli Stati Uniti”.