Corea del Nord finisce nella blacklist Usa dei paesi sponsor del terrorismo

21 Novembre 2017, di Mariangela Tessa

Dopo nove anni, la Corea del Nord torna nella blacklist Usa degli Stati considerati sponsor del terrorismo, insieme a Iran, Siria e Sudan.  Lo ha annunciato ieri Donald Trump durante una riunione del governo alla Casa Bianca.

“Oggi gli Stati Uniti designeranno la Corea del nord come uno stato sponsor del terrorismo. Avrebbe dovuto succedere molto tempo fa”, ha aggiunto, facendo così ricadere la responsabilità dell’attuale crisi sull’amministrazione Obama.