Contro dazi Stati Uniti, Germania chiede a Ue di ricorrere al Wto

31 Marzo 2017, di Mariangela Tessa

La Germania pensa a possibili ritorsioni contro gli Stati Uniti, dopo la notizia circolata ieri sui dazi che Washington intende introdurre sulle importazioni di laminati d’acciaio da cinque Paesi dell’Ue. Secondo il ministro degli Esteri tedesco Sigmar Gabriel, Bruxelles dovrebbe considerare la possibilità di un ricorso all’Organizzazione mondiale del commercio (Wto) contro gli Stati Uniti  in quanto il governo Usa sembra pronto a dare alle imprese americane un “ingiusto vantaggio competitivo” rispetto ai produttori europei, anche se ciò viola le leggi del commercio internazionale.